Popcorn Time, ecco il virus che blocca il pc e chiede il riscatto

02488640-png

 

Un nuovo virus spaventa il web. Il suo nome è  Popcorn Time, che cifra i documenti delle vittime e poi chiede un riscatto per sbloccarli. Non lasciatevi ingannare del nome dolce di Popcorn. “Dietro l’immagine evocativa di momenti spensierati – si legge sulla pagina Facebook della Polizia di Stato ‘Una vita da social’, si nasconde un nuovo e potente ransomware. Questo non è un semplice virus o un malware qualunque ma un potente programma malevolo in grado di bloccare il computer e criptare completamene il disco fisso.

L’unico modo che hanno gli utenti di rientrare in possesso del proprio pc è pagare in bitcoin, circa 780 dollari. Non basta solo pagare ma bisogna anche diventare suo complice.

Tra le diverse soluzioni proposte dai criminali alle vittime per ridare a loro l’accesso ai dati c’è quella di trovare altre due persone da infettare ( pazzesco !!); se le altre due persone scelte pagano il riscatto, la prima vittima, quella che le ha segnalate si troverà sbloccata.

Di nuovo pazzesco .

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter