Operazione internazionale di polizia contro i cyber-attacchi

 

Si è conclusa oggi l`operazione “Rubbly” che ha permesso di smantellare una ‘botnet’, ovvero una rete di computer “zombie”” utilizzata dai cyber criminali per effettuare attacchi informatici di varia natura in danno di 3,2 milioni di computer in tutto il mondo.

Microsoft e Symantec, in particolare, hanno rilasciato un tool per pulire e ripristinare i computer infetti raggiungibile agli indirizzi internet:  https://security.symantec.com/nbrt/npe.aspx?lcid=1033

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter