Fine aggiornamento Windows7. Non cambiare computer. Aggiornalo da Eureka Sistemi da soli 99€

Dal 14 Gennaio 2020 Windows 7 non riceverà più gli aggiornamenti della sicurezza.

Per mantenere te e i tuoi dati più sicuri è importante passare a Windows 10.

 

WINDOWS 7: LA FINE ARRIVA CON UN MESSAGGIO

Microsoft ha scelto di comunicare agli utenti Windows 7  la fine del supporto tecnico e degli aggiornamenti tramite degli avvisi che compaiono sul computer sotto forma di finestre pop up. Nel messaggio si legge: “Dopo 10 anni, il supporto a Windows 7 è vicino alla fine. Il 14 gennaio 2020 è l’ultimo giorno in cui Microsoft offrirà gli update di sicurezza e il supporto tecnico per Windows 7. Sappiamo che cambiare può essere difficile, per questo ti stiamo avvertendo prima per aiutarti a fare il backup dei tuoi file e prepararti al nuovo“.  Potrete ricevere più di uno di questi avvisi.

 

 

ADDIO WINDOWS 7 : COSA FARE ?

Noi abbiamo le soluzioni giuste per te

 

Gli utenti non hanno scelta: il supporto e gli aggiornamenti a Windows 7 finiranno il 14 Gennaio 2020. La scelta sarà, o sostituire l’attuale computer con un più moderno o cambiare il sistema operativo Windows 7 con il più aggiornato Windows 10. Noi abbiamo una soluzione per te:

 

 

REQUISITI PER L’INSTALLAZIONE DI WINDOWS 10

 

 Se il tuo dispositivo non ha questi requisiti, l’esperienza di Windows 10 potrebbe non essere soddisfacente. Considera l’acquisto di un PC nuovo. Ecco i requisiti di base per l’installazione di Windows 10 su un PC.

Processore: processore da 1 gigahertz (GHz) o superiore oppure System on a Chip (SoC)
RAM:  1 gigabyte (GB) per sistemi a 32 bit o 2 GB per sistemi a 64 bit  
Spazio su disco rigido: 16 GB per sistemi a 32 bit, 32 GB per sistemi a 64 bit 
Scheda video: DirectX 9 o versione successiva con driver WDDM 1.0 
Schermo: 800×600 
Connessione Internet: Per eseguire gli aggiornamenti e utilizzare alcune funzionalità è necessaria la connettività Internet. Windows 10 Pro in modalità S, Windows 10 Pro Education in modalità S, Windows 10 Education in modalità S e Windows 10 Enterprise in modalità S richiedono una connessione Internet durante la configurazione iniziale del dispositivo (o Configurazione guidata) e un account Microsoft (MSA) o Azure Activity Directory (AAD). La connettività Internet è necessaria anche per uscire dalla modalità S di Windows 10. Scopri di più sulla modalità S qui.